Galleria

Le vostre foto

Nel tratto di costa che va da Capo Zafferano a Mongerbino sorge l’Arco Azzurro nato dal lungo e instancabile processo di erosione che il mare ha esercitato sulla roccia. Un ponte naturale sospeso su uno specchio d’acqua cristallina consacrato dalla pubblicità dei Baci Perugina negli anni ’80 e inserito tra i siti archeologici di maggiore interesse al livello nazionale dall’ISPRA.